Russian
English
English
French
Français
Spanish
Español
German
Deutsch
Italian
Italiano
Portuguese
Português

Kazakh
Ққ
Chinese
中文
Arabic
ﺔﻴﺑﺮﻌﻟا
Mongolian
M
Vietnamese
Tiếng Việt
Moldavian
Moldov
Romanian
Română
Türkçe
Türkçe

            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
24 25 26 27 28 29
30 31


Le feste russe

Le feste, ufficiali e non ufficiali, vecchie e nuove, religiose e laiche, professionali e familiari sono originalmente intrecciate nella vita dei russi. Vi racconteremo solo delle più importanti.

1

Sul primo posto sia in ordine che nell'ampiezza di divertimento è il Capodanno . A differenza dal Babbo Natale e Santa Claus, il "Ded Moroz" (Nonno Gelo) russo arriva non da solo, ma è accompagnato da sua nipote Snegurochka, una ragazza affascinante in un cappotto di pelliccia bianco . Naturalmente tutti sono in attesa dei regali, auguri di cuore e buone notizie da questa carina coppia. Tutti addobbano un albero di Natale, apparecchiano la tavola, organizzato le mattinate per i bambini, ed i balli e le serate per gli adulti. La celebrazione dura dalla sera del 31 Dicembre al 2 Gennaio compreso. Gli amatori più sfegatati ripetano la cerimonia la notte del 14 gennaio - secondo il calendario giuliano, che era in vigore in Russia fino al 1918. Questa data è chiamata "Capodanno Vecchio".

 

A fine febbraio - inizio marzo, la settimana prima della Quaresima, si festeggia "Maslenica" - la festa di addio al periodo freddo dell'anno. Durante la festa si brucia una donna di paglia che simboleggia l'inverno, e si fanno le frittelle.

 

3

23 febbraio - la Festa dei difensori della Patria, chiamato primo il Giorno dell'esercito sovietico. Tra la gente è generalmente considerato come la festa degli uomini, e questo giorno le donne fanno gli auguri agli uomini, desiderano mantenere la forza e morale.

Passano due settimane ed il sesso gentile viene ricompensato per queste cortesie. 8 marzo, Giornata internazionale della donna, alle madri, mogli, colleghe e semplicemente amiche gli uomini fanno regali e offrono i mazzi di fiori, pronunciano brindisi nel loro onore.

1 Maggio - Festa della Primavera e Lavoro. Nel recente passato era chiamato il Giorno della solidarietà internazionale dei lavoratori. I lavoratori di oggi, a seconda del loro status sociale e la ricchezza, fanno le dimostrazioni con slogan diversi e sotto diverse bandiere. Ma si divertano lo stesso.

2


9 maggio, Giorno della Vittoria, il paese ricorda la sconfitta della Germania nazista nella primavera del 1945 - uno dei più grandi trionfi militari della sua storia. Contemporaneamente, si inclina la testa per la memoria di decine di milioni di loro cittadini uccisi nella Seconda guerra mondiale. Anziani veterani, che, purtroppo, ogni anno diventano sempre di meno, vanno sulla piazza, indossando riconoscimenti militari. Sulle tombe dei caduti depongono i fiori e le corone di fiori.


12 giugno - la festa più giovane: Giorno della Russia, istituito dopo l'adozione nel 1991 della Dichiarazione sulla sovranità di Stato della Federazione Russa.

 

4

4 novembre - Giornata dell'unità nazionale della Russia.


Altro fenomeno più moderno - le feste del calendario della chiesa. Il regime sovietico, che regnò 75 anni, ha annunciato religione "l'oppio dei popoli" e ha fatto grandi sforzi per cancellare dalla memoria della gente eventi e cerimonie connesse con il nome di Cristo. Ora la vita religiosa rinasce. Il giorno di Natale è dichiarato festivo (Chiesa ortodossa russa lo celebra il 7 gennaio), la Pasqua ortodossa e cattolica è celebrata ampiamente.

Senza guardare indietro alla vecchia autorità atea, musulmani, ebrei, buddisti, seguaci di altre fedi celebrano le loro feste tradizionali.

Inoltre ci sono decine di feste professionali e giorni commemorativi. L'elenco, disponibile qui sotto, aiuterà il lettore attente a chiarire molti aspetti della vita della Russia di oggi.

12 gennaio - Giornata degli impiegati della Procura (questo giorno nel 1722 con decreto di Pietro I è stata istituita la Procura come un ente pubblico).

13 gennaio - Giornata dei lavoratori dei mass media stampati (si festeggia l'anniversario della pubblicazione del primo giornale stampato russo nel 1703).

21 gennaio - Giornata delle truppe di genio.

25 gennaio - Giorno di Santa Tatiana, (festa tradizionale degli studenti).

Prima domenica dell'aprile - Giornata dei geologi.

Seconda domenica dell'aprile - Giornata delle truppe della difesa contraerea

Terza domenica dell'aprile - Giornata delle scenze.

2 aprile - Giornata dell'unità delle nazioni. Fondata nel 1996 in onore della firma del trattato di Unione (in futuro - lo Stato Unione) della Belarus e della Russia.

12 aprile - Giornata di cosmonautica. Si festeggia l'anniversario del volo del prima cosmonauta nel mondo Yuri Gagarin nel 1961.

17 aprile - Giornata dei vigili del fuoco.

26 aprile - Giornata della memoria dei morti nelle catastrofe delle radiazioni. Si celebra l'anniversario dell'incidente di Chernobyl nel 1986.

7 maggio - Giornata della radio. Si festeggia l'anniversario della dimostrazione della prima radio nel mondo, presentata dallo scienziato russo Alexandr Popov nel 1895.

18 maggio - Giornata dei musei.

21 maggio - Giornata della protezione dalla disoccupazione.

24 maggio - Giornata della scrittura e cultura slava (secondo il calendario della chiesa - il giorno dei Santi Cirillo e Metodio, maestri degli Slavi).

27 maggio - Giornata panrussa delle biblioteche.

28 maggio - Giornata delle guardie frontiere.

Ultima domenica del maggio - Giornata dei chimici.

1 giugno - Festa del bambino.

Prima domenica del giugno - Giornata degli ecologi.

Seconda domenica di giugno - Giornata degli impiegati nell'industria leggera.

Terza domenica di giugno - Giornata degli impiegati nel settore di medicina.

Ultimo sabato del giugno - Giornata degli inventori e razionalizzatori.

6 giugno - Giornata di Pushkin (si festeggia il giorno di nascita del gran poeta nel 1799).

22 giugno - Giornata della memoria e cordoglio. Si celebra l'anniversario dell'attacco della Germania nazista contro l'URSS nel 1941.

27 giugno - Giornata dei giovani.

Prima domenica del luglo - Giornata dei lavoratori della marina e della flotta fluviale.

Seconda domenica del luglo - Giornata della Posta di Russia.

Terza domenica di luglo - Giornata dei metallurgi.

Ultima domenica del luglo - Giornata della marina militare.

2 agosto - Giornata delle truppe paracadutiste.

Prima domenica dell'agosto - Giornata dei ferrovieri.

Seconda domenica dell'agosto - Giornata dei costruttori.

Terza domenica dell'agosto - Giornata delle forze aerei.

Ultima domenica dell'agosto - Giornata dei minatori.

22 agosto - Giornata della bandiera della Federazione Russa. Fondata in onore del ritorno della storica bandiera tricolore del paese nel 1991.

27 agosto - Giornata della cinematografia.

1 settembre - Giornata del sapere, inizio dell'anno scolastico in tutte le scuole e università.

Prima domenica del settembre - Giornata dei lavoratori dei settori estrazione ed elaborazione petrolio e gas.

Seconda domenica del settembre - Giornata dei carristi dei carri blindati.

Terza domenica del settembre - Giornata delle guardie foresti.

Ultima domenica del settembre - Giornata dei metalmeccanici.

1 ottobre - Giornata internazionale dell'anziano.

4 ottobre - Giornata delle Forze spaziali militari. Questo giorno del 1957 nell'URSS era lanciata la prima satellite artificiale nel mondo.

Prima domenica dell'ottobre - Giornata del maestro.

Ultima domenica dell'ottobre - Giornata dei impiegati nel settore del trasporto automobilistico e nel settore stradale.

25 ottobre - Giornata dei doganieri.

30 otttobre - Giorno della memoria delle vittime delle repressioni politiche. Fondato in memoria dei prigionieri in sciopero della fame nei campi in Mordovia, iniziato in questo giorno nel 1974.

Terza domenica del novembre - Giornata degli impiegati nel settore agricolo.

10 novembre - Giornata delle polizie (fondata nel 1918).

27 novembre - Festa della mamma.

11 dicembre - Giornata della memoria dei giornalisti caduti vittime del dovere.

Terza domenica del dicembre - Giornata dei lavoratori del settore produzione energia elettrica.

17 dicembre - Giornata delle truppe missilistiche strategiche.

20 dicembre - Giornata dei funzionari della sicurezza statale.

27 dicembre - Giornata dei servizi di salvataggio nelle situazioni d'emergenza.

A parte si può parlare della Giornata dei innamorati (San Valentino, il 14 febbraio), e il primo di aprile (anche conosciuto come il giorno dei pagliacci, il 1 aprile). Queste feste non hanno nessun legame storico o professionale, ma sono festeggiate, tuttavia, ampiamente e allegramente. Giornali di qualsiasi tendenza politica risparmiano sempre per il 1 aprile una pubblicazione fichissima, nella quale può credere solo una persona molto fiduciosa. Prima credere - e poi ridere.

 


Foto: Yandex.Foto

 

Nel caso di utilizzo qualsiasi materiale dal sito e` OBBLIGATORIO DI METTERE IL LINK ATTIVO.
Tutti i materiali sono protetti dal diritto dautore
Codice HTML del link:
<a href="">Le feste russe</a>
Ricerca
Ricerca Avanzata


Importante
Riferimenti
FAQ
Nuovo
© 2011-2013 Ministero dellEducazione e della Scienza della Federazione Russa
Utilizzando i materiali del sito, fare il riferimento al sito Leducazione in Russia per i cittadini stranieri e notifica dellamministratore e` obbligatoria