Russian
English
English
French
Français
Spanish
Español
German
Deutsch
Italian
Italiano
Portuguese
Português

Kazakh
Ққ
Chinese
中文
Arabic
ﺔﻴﺑﺮﻌﻟا
Mongolian
M
Vietnamese
Tiếng Việt
Moldavian
Moldov
Romanian
Română
Türkçe
Türkçe

      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 28 29 30


IX Convegno delle associazioni dei connazionali russi in Italia (Roma)

06.04.2015 12:32

Il 2-3 aprile 2015 a Roma, presso il Centro Russo di Scienza e Cultura, si è svolto il IX Convegno delle associazioni dei connazionali russi in Italia. All'iniziativa hanno aderito più di 30 rappresentanti dei gruppi membri del Consiglio di Coordinamento delle Associazioni dei Connazionali Russi in Italia (KSARSI) e dei tanti nuovi aderenti.

Il Convegno è stato inaugurato con il saluto dell'Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario della Federazione Russa in Italia Serghej Razov. L'Ambasciatore ha invitato i membri della comunità russa sugli Appennini a rimanere uniti e determinati, specificando che nonostante le circostanze in continuo cambiamento la struttura di sostegno ai connazionali russi rimanga efficiente nel raggiungimento degli obiettivi prefissati.

A seguito è intervenuto il vicedirettore della Fondazione per la promozione e la protezione dei diritti dei concittadini russi all'estero Mikhail Vladimir, illustrando le attività della Fondazione che fornisce un importante sostegno alla gestione collettiva dei diritti della comunità e tutela di ogni singolo concittadino, con esempi pratici del lavoro svolto dall'organizzazione nei vari paesi del mondo.

Il direttore della rappresentanza di RosSotrudničestvo in Italia Oleg Ossipov ha sollecitato una partecipazione più attiva al lavoro comune della diaspora russa da parte dei connazionali che non hanno ancora aderito a KSARSI. Il Dott. Ossipov ha presentato inoltre un rapporto dettagliato sulle attività della rappresentanza nell'ambito culturale e didattico relative all'anno 2014 ed ha confermato il successo del programma federale "La lingua russa".

All'incontro, ricco di interventi, hanno partecipato le direttrici dello KSARSI Tatiana Ciuvileva (Nord Italia) e Julia Minsker (Centro-Sud) con i rapporti di fine anno, ed altri membri dell'organizzazione e dei movimenti giovanili hanno presentato numerosi relazioni su varie tematiche.

Durante il convegno si sono svolte le elezioni dei delegati dall'Italia per il V Congresso mondiale dei connazionali russi 2015 che si terrà a Mosca. Sono stati inoltre selezionati i partecipanti ai viaggi "Buongiorno, Russia!" (Mosca), "Libro sull'assedio" (San Pietroburgo) ed al festival "Istoki".

Una particolare attenzione è stata dedicata alle celebrazioni del 70 anniversario della Vittoria nella Grande Guerra Patriottica organizzate dalle associazioni dei connazionali. I rappresentanti dei gruppi locali hanno ricevuto i nastri di San Giorgio ed il materiale occorrente con i simboli russi da distribuire durante i festeggiamenti.

L'iniziativa ha compreso anche eventi istituzionali, tra cui la riunione del Consiglio Direttivo dello KSARSI ed una tavola rotonda dedicata alla collaborazione tra lo KSARSI e la Chiesa Ortodossa Russa. Numerosi sono stati i temi discussi: dalle metodiche dell'insegnamento della lingua russa e l'interazione con le organizzazioni sociali ed enti governativi ai metodi di controllo finanziario sulle iniziative sostenute dal Ministero degli Affari Esteri e RosSotrudničestvo.

http://ita.rs.gov.ru/it/node/3732

Ricerca
Ricerca Avanzata


Importante
Riferimenti
FAQ
Nuovo
© 2011-2013 Ministero dellEducazione e della Scienza della Federazione Russa
Utilizzando i materiali del sito, fare il riferimento al sito Leducazione in Russia per i cittadini stranieri e notifica dellamministratore e` obbligatoria