Russian
English
English
French
Français
Spanish
Español
German
Deutsch
Italian
Italiano
Portuguese
Português

Kazakh
Ққ
Chinese
中文
Arabic
ﺔﻴﺑﺮﻌﻟا
Mongolian
M
Vietnamese
Tiếng Việt
Moldavian
Moldov
Romanian
Română
Türkçe
Türkçe

  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31


Presentato a Palermo il volume dedicato ai russi in Sicilia dal XVIII al XX secolo

03.12.2012 16:03

Il 28 novembre, presso l'Università di Palermo, si è tenuta la presentazione del libro "Sulle tracce dei russi in Sicilia" scritto dagli storici italiani Michele Nigro e Alessandro Belluomo. L'indagine dei due studiosi parla di oltre ottanta russi famosi che si trovarono in Sicilia dal XVIII al XX secolo.

La presentazione è stata organizzata dal Consolato Generale di Russia a Palermo. Come ha detto il console generale Vladimir Korotkov, "la presentazione del libro 'Sulle tracce dei Russi in Sicilia' apre una serie dei appuntamenti dedicati ai 10 anni di apertura a Palermo del consolato generale della Russia contemporanea".

Dal Settecento al Novecento, il consolato generale dell'Impero Russo contribuì notevolmente allo sviluppo dei legami commerciale e culturali con questa regione mediterranea.

Il ministro degli esteri italiano Giulio Terzi di Sant'Agata ha inviato un saluto ai partecipanti della presentazione. "Il vostro incontro permette ancora una volta di abbracciare con uno sguardo le tappe dell'antica amicizia tra Russia e Italia", ha detto.

Alla conclusione della presentazione, il rappresentante di Rossotrudnichestvo Oleg Osipov ha incontrato Emilia Saharova, presidente dell'associazione dei connazionali russi a Palermo "Sicilia-Russia" affrontando la situazione dei connazionali provenienti dall'ex URSS che ora vivono nell'isola.

http://ita.rs.gov.ru

Ricerca
Ricerca Avanzata


Importante
Riferimenti
FAQ
Nuovo
© 2011-2013 Ministero dellEducazione e della Scienza della Federazione Russa
Utilizzando i materiali del sito, fare il riferimento al sito Leducazione in Russia per i cittadini stranieri e notifica dellamministratore e` obbligatoria