Russian
English
English
French
Français
Spanish
Español
German
Deutsch
Italian
Italiano
Portuguese
Português

Kazakh
Ққ
Chinese
中文
Arabic
ﺔﻴﺑﺮﻌﻟا
Mongolian
M
Vietnamese
Tiếng Việt
Moldavian
Moldov
Romanian
Română
Türkçe
Türkçe

          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 27 28 29 30
31


La giornata del tricolore russo

22.08.2012 18:01
Il tricolore russo (bianco, blu, rosso, dall'alto in basso) fu innalzato sul tetto della Casa del Governo ventuno anni fa in segno della vittoria della democrazia nel putch iniziato il 19 agosto del 1991.

La storia del tricolore come bandiera nazionale pero' risale agli anni della Grande guerra e al febbraio del 1917 quando la rivoluzione democratica la elevo' a pegno della nuova epoca.

Questa bandiera e' il simbolo della democrazia e del ritorno alla storia russa, dice il politologo Konstantin Truevzev:

"Con la nascita delle tendenze democratiche nell'Unione Sovietica, molti ricordarono gli avvenimenti del 1917 e il tentativo di una svolta democratica nel 1917 quando grandi speranze furono riposte nella Costituente sciolta poi brutalmente dai bolscevici. Il ritorno a questa bandiera indico' il ritorno agli ideali della democrazia".

Le radici pero' si affondano nel XVII secolo, quando nel 1667 fu costruita la prima nave militare russa "Oriol" su cui fu innalzato il tricolore. Nel 1705 Pietro il Grande ordino' che esso fosse la bandiera della Flotta mercantile russa.

"E' impossibile dire con precisione, qual'e' il significato di questi colori. Ogni interpretazione e' solamente poetica", ha detto in un'intervista a La Voce della Russia Gheorghij Vilinbakhov, presidente del Consiglio Araldico nazionale:

"Se prendiamo i documenti ufficiali del XVIII-XIX secoli, non troveremo nessuna indicazione sul significato particolare di questi colori. Quando nacque questa bandiera, nessuno pensava ai simboli. Essa serviva per distinguere una nave dall'altra, senza chiedersi cosa volessero dire i vari colori".
Secondo l'interpretazione piu' diffusa, il bianco e' il simbolo della liberta' e dell'indipendenza, il blu e' il colore della Madonna, e il russo indica il sangue versato per la Patria.

italian.ruvr.ru
Ricerca
Ricerca Avanzata


Importante
Riferimenti
FAQ
Nuovo
© 2011-2013 Ministero dellEducazione e della Scienza della Federazione Russa
Utilizzando i materiali del sito, fare il riferimento al sito Leducazione in Russia per i cittadini stranieri e notifica dellamministratore e` obbligatoria